Paolo è da sempre affascinato dai luoghi in cui è nato e dove tuttora vive, nonostante quel luogo non gli offra più nulla.
Adora passeggiare, con i suoi pensieri confusi che entrano in simbiosi con ciò che incontra lungo il percorso.
Camminando riesce a percepire una soffusa melodia, ma non è in grado di distinguere se sia sogno o realtà. Si tratta di un suono reale o è tutto frutto della fantasia?
E con questa inedita armonia il quartiere appare diverso ai suoi occhi, trasmette sensazioni positive, nonostante l'aspetto tetro.
Le note accompagnano il cammino nel cuore della città dandogli più colore, più armonia, e una bellezza che non potrà mai avere.

Terminato il solito giro, Paolo torna a casa e accende lo stereo.
La musica questa volta è reale, e dopo essersi svestito, apre il balcone e osserva il panorama, stesso gesto che soleva compiere tanti anni fa, quando da bambino tutto gli sembrava incantevole.

SCHEDA TECNICA:

Titolo: Musica e (è) sogno
Durata : 5'30"
Anno: 2011
Soggetto e Sceneggiatura: Gregory Fusaro
Regia: Gregory Fusaro
Riprese e Fotografia: Matteo Piccinini
Montaggio: Gregory Fusaro, Matteo Piccinini
Attori: Paolo Riva
e con la partecipazione di: Caterina Martucci, Marta Pedrini, Luca Maggio e Samuele Luciano
Aiuto Regista: Massimiliano Vergani
Colonna Sonora: Alberto La Riccia
Foto Backstage: Antonino Rizzo

Loading more stuff…

Hmm…it looks like things are taking a while to load. Try again?

Loading videos…