COMPOSIZIONI RURALI

Immagini e suoni tratti da "Il sentiero delle sorgenti", passeggiata alle sorgenti dei fiumi Calore, Scorzella, Troncone, Tronconcello sui monti Picentini, in Irpinia.
Evento organizzato dal Comitato Tutela Fiume Calore in collaborazione col CAI Avellino e Irpinia Pesca, Montella 17 giugno 2012.

Images and sounds from "Il sentiero delle sorgenti", walk to the sources of rivers Calore, Scorzella, Troncone, Tronconcello in the Picentini mountains, in Irpinia.
Event organized by the "Comitato Tutela Fiume Calore" in collaboration with "CAI Avellino" e "Irpinia Pesca" Irpinia, Montella (AV-Italy) June 17, 2012.

# vimeo.com/48802087 Uploaded 101 Plays 0 Comments

Follow

COMPOSIZIONI RURALI

Antonello Carbone

Antonello Carbone: paesaggio rurale, memoria, immagine in movimento

Al centro dei lavori di Antonello Carbone vi è la declinazione/definizione del concetto di paesaggio rurale nella convinzione che solo conoscendolo in maniera adeguata è possibile instaurare…


+ More

Antonello Carbone: paesaggio rurale, memoria, immagine in movimento

Al centro dei lavori di Antonello Carbone vi è la declinazione/definizione del concetto di paesaggio rurale nella convinzione che solo conoscendolo in maniera adeguata è possibile instaurare una relazione “altra“ con esso. I ritmi secolari e compassati delle mandrie di vacche podoliche in "Transumanze", il paesaggio ipnotico ed astratto delle colline della Valle dell'Ufita all'orizzonte in "Di passaggio a Greci", la profondità dilatata degli spazi naturali in "Ode alla montagna del Partenio", i riti ancestrali reiterati in "Raccoglitrici di montagna". Come ha scritto Iain Chambers, "il tempo-spazio della modernità stessa, quel tempo-spazio omogeneo e vuoto che sta aspettando l’arrivo del “progresso”, viene piegato e rielaborato in modo vario per permettere che emergano dalle sue ondulazioni altri tempi, altri luoghi, altre storie. Citare il passato in questa chiave ci invita ad abbandonare uno storicismo per cui la Storia è intoccabile, racchiusa in sé, che ci rende vittime di un destino già deciso alle nostre spalle. Citare il passato come luogo di frammenti sospesi e rivisitati nell’operato dell’arte significa re-citarlo per svelare i percorsi contingenti che ci chiamano indietro mentre ci portano in avanti“. E' l'Irpinia che ritorna nel movimento incessante del ricordo, nelle dinamiche narrative sottese al patrimonio paesaggistico, popolare e folkloristico di un intero territorio, in cui l'elaborazione di immagini e suoni allude ad un remix culturale che trae alimento dalla rilettura mediata di suggestioni paesistiche e tradizionali che reinterpretano forme espressive e contenuti, tradizioni e storie. Le immagini indugiano sugli oggetti e sulle tracce labili di una memoria ormai evanescente: è un processo dettato da un'esigenza febbrile di memorizzare, archiviare, raccogliere i frammenti sbiaditi e dispersi di una cultura (irrimediabilmente) contaminata e fissata in un orizzonte ormai lontano. Ma il senso ultimo del lavoro di Antonello Carbone oltrepassa i processi e le dinamiche del ricordo e della memoria, per trovare espressione in ultima analisi all'interno dei meccanismi sociali del tempo reale, perchè se è vero che, come nella tradizione delle esperienze artistiche, sperimentare i linguaggi delle tecnologie video non porta solo ad esprimersi su un versante estetico e linguistico, ma induce a confrontarsi con la sperimentazione all'interno degli spazi sociali della contemporaneità, il racconto per immagini di una ruralità ormai sempre più marginalizzata rappresenta il punto di vista di un'altra voce dai confini, dagli spazi più piccoli e diffusi dell'invisibile. Una voce che racconta del paesaggio interstiziale di un territorio abbandonato, qui in Irpinia come altrove: "i problemi di un'epoca non si vanno a cercare tra idee e sistemi da tutti apprezzati, ma altrove in campi ignoti o schivati. I problemi di un'epoca sono ignoti all'epoca stessa" (Antonio Delfini).

-Leandro Pisano-
(http://www.leandropisano.com)

Shout Box

Heads up: the shoutbox will be retiring soon. It’s tired of working, and can’t wait to relax. You can still send a message to the channel owner, though!

Browse This Channel

Channels are a simple, beautiful way to showcase and watch videos. Browse more Channels.