1. Progetto di valorizzazione e recupero della Torre Medioevale

    # vimeo.com/79148346 Uploaded 11.2K Plays 0 Comments
  2. Il direttore di Villa Rufolo Secondo Amalfitano ci accompagna sul cantiere e ci spiega quello che sta accadendo ad uno dei posti più visitati e fotografati di Ravello.

    # vimeo.com/194712257 Uploaded 411 Plays 0 Comments
  3. Fascino, bellezza, storia, arte e monumenti della Città della Musica raccontati in un film.

    una produzione Consorzio arte’m net con la regia di Stefano Incerti per Fondazione Ravello - Villa Rufolo

    Realizzato con fondi P.O. FESR 2007-2013 Asse 1 Obiettivo Operativo 1.9 – Beni e Siti Culturali nell'ambito del progetto di "Restauro e valorizzazione del complesso monumentale di Villa Rufolo"

    # vimeo.com/185918582 Uploaded 6,414 Plays 0 Comments
  4. “La comunicazione: una nuova creazione che risolve i conflitti?”. L’interrogativo se l’è posto Michelangelo Pistoletto nel giorno del vernissage della sua mostra a Ravello. Qui l’artista biellese ha ambientato il suo Terzo Paradiso, ovvero il passaggio ad un nuovo livello di civiltà planetaria “indispensabile – secondo il maestro – per assicurare al genere umano la propria sopravvivenza”. Composto da tre cerchi che si intrecciano (i due opposti significano natura e artificio, quello centrale è la congiunzione dei due e rappresenta il grembo generativo di una nuova umanità), tutti rigorosamente realizzati con giornali riciclati collocati, in più stratificazioni, uno sull’altro, il Terzo Paradiso, secondo Pistoletto, è quel nuovo mito “che porta ognuno ad assumere una personale responsabilità in questo frangente epocale”. “La compiutezza della storia e l’infinito della vita, in un tempo nuovo che ha bisogno di armonia, nuovo equilibrio tra l’uomo e il suo ambiente. E la comunicazione cos’altro è se non la definizione del flusso di una relazione tra gli individui, una nuova creazione che risolve i conflitti?” ha detto il maestro durante la presentazione della sua opera. È il senso del Terzo Paradiso di giornali che Michelangelo Pistoletto ha creato per il Ravello Festival. Un omaggio al valore dell’informazione, specchio dei tempi, una nuova installazione che si unisce alla molteplici precedenti che il maestro biellese ha curato, dagli intrecci di cerchi umani a Cuba, ai segni delle scie delle barche in mare. Pistoletto, che ha volutamente guadagnato il centro del cerchio più grande della sua opera allestita nella Cappella di Villa Rufolo, ha spiegato il senso della sua idea che il Ravello Festival ospiterà fino al 30 settembre. Un’opera per la quale sono state impiegate 12mila copie di giornali per 2.400 chili di carta. Una mostra fortemente voluta dal Ravello Festival e curata dal direttore artistico Laura Valente. Cinquanta centimetri di stratificazioni di giornali di tutte le testate del sistema dell’informazione italiano sistemate una sull’altra a perimetrare il simbolo “dell’infinito allargato”, i famosi tre cerchi che simboleggiano la spinta di valori per un cambiamento della società.

    # vimeo.com/176650186 Uploaded 169 Plays 0 Comments
  5. #villarufolo e il centro storico di #ravello nelle straordinarie immagini girate da un drone di ultima generazione. (riprese Drone Experience)

    # vimeo.com/154868592 Uploaded 15K Plays 0 Comments

Villa Rufolo

Ravello Festival Plus

Villa Rufolo Channel

Browse This Channel

Shout Box

Heads up: the shoutbox will be retiring soon. It’s tired of working, and can’t wait to relax. You can still send a message to the channel owner, though!

Channels are a simple, beautiful way to showcase and watch videos. Browse more Channels.