1. 10 maggio 2014
    Da Cogolo in Val di Pejo si seguono le indicazioni per Malga Mare.
    Lasciamo l'auto poco sotto Malga Mare perchè una frana ha reso inagibile per le auto la strada;saliamo (sentiero estivo 102) sci in spalla fino all'ampio vallone Venezia,qui calziamo gli sci e lo percorriamo tutto stando sul lato sinistro rispetto al Rifugio Larcher. Percorriamo tutto il vallone piano e poi in ripida salita,giriamo a sinistra sulla morena. Traversando ancora sulla sinistra entriamo in un altro avvallamento che ci conduce al soprastante circolo glaciale,qui giriamo a destra e per ripida salita sbuchiamo sotto al tratto finale per la conquista della croce di vetta.

    # vimeo.com/113231050 Uploaded 183 Plays 0 Comments
  2. Da Maso Corto (2011m.) in Val Senales,si prendono gli impianti che portano alla Grawand (3212m.). Si scende per pista fino ai pressi del Giogo Alto,poi in direzione Nord fino a 2289m. Qui si tolgono gli sci e ci s'incammina verso il Rifugio Hochjochlospitz (2412m.) dove si fa una breve pausa, dopodichè si prosegue verso Nord puntando alla Mittlere Guslarspitze,cima alta 3128m. Tolte le pelli si scende al Rifugio Vernagthutte (2755m.) dove trascorreremo la notte.
    Il giorno seguente puntiamo alla vetta della Wildspitze (3774m.) per poi scendere per il ghiacciaio Taschachferner e la omonima valle.

    # vimeo.com/115602950 Uploaded 209 Plays 0 Comments
  3. 9.03.2014
    Escursione in Val Martello,si lascia l'auto alla fine della valle al parcheggio degli alberghi Genziana e Paradiso del Cevedale, si sale fino al Rifugio Nino Corsi a quota 2264m. lo lasciamo alla nostra destra e con alcuni zig-zag sbuchiamo su di un vasto vallone pianeggiante,lo si percorre prima tenendosi sulla destra poi al centro fino a che la valle si restringe e sulla destra si aprono ampi pendii,è la valle del Pozzo,si prosegue diritti per lievi avvallamenti e soprattutto prima della cima su pendenze moderate.

    # vimeo.com/119383027 Uploaded 230 Plays 0 Comments
  4. 5-6 LUGLIO 2014
    Classicissima traversata in quota del Gruppo Ortles-Cevedale.
    Partiamo il sabato pomeriggio da Peio con gli impianti che ci portano fino al Doss dei Gembri,proseguiamo per sentiero fino al Rifugio Vioz dove ceniamo e pernottiamo.
    Il giorno successivo,partenza di primo mattino e salita alla vicina cima del Vioz,poi proseguiamo e attraversando il ghiacciaio e affrontando il sentiero in cresta saliamo alla Cima Palon de la Mare. Si continua in cordata e si giunge al Bivacco Rosole e ancora avanti fino alla Cima Cevedale che purtroppo nel frattempo è stata inghiottita dalla nebbia,così come la Zuffalspitze poco più avanti. Da qui si scende in direzione del Rifugio Larcher passando per il Passo della Forcola e giungendo infine a Malga Mare dove avevamo lasciato un auto il sabato.

    # vimeo.com/117043558 Uploaded 157 Plays 0 Comments
  5. 13 Aprile 2014
    Saliamo in Val Senales e ad un certo punto troviamo l'indicazione per la Val di Fosse,che percorriamo fino al parcheggio Vorderkaser.
    Saliamo sci in spalla fino al pianoro dove sorge il Maso Gelato (2071m.),da qui si attraversa il torrente a destra e ci si inerpica per un ripido canale che ci immette in una valle che percorriamo sempre in moderata salita.La cima ora si scorge,puntiamo al suo crinale Nord e fino a quando possiamo teniamo gli sci,per poi sganciarli ed affrontare a piedi l'ultimo tratto che ci porterà alla croce di vetta.
    Discesa dallo stesso itinerario di salita.

    # vimeo.com/111055853 Uploaded 191 Plays 0 Comments

RIGOS TV

DIEGO RIGOS

adventures in the mountains

Browse This Channel

Shout Box

Heads up: the shoutbox will be retiring soon. It’s tired of working, and can’t wait to relax. You can still send a message to the channel owner, though!

Channels are a simple, beautiful way to showcase and watch videos. Browse more Channels.