1. Dark Veil Productions, in collaborazione con KICK AGENCY, presenta “An Electric Evening of Antimatter”. L’evento, veramente imperdibile, vede il ritorno a Roma dopo quattro anni degli Antimatter di Mick Moss. Si tratta del primo concerto di sempre della Band al completo nella capitale, il secondo in assoluto, il primo in modalità “elettrica” e l’unico ancora in programma in Italia per il 2017. Una data eccezionale nata dalla volontà di Dark Veil di portare a Roma questo straordinario artista che da anni ormai rappresenta l’unica anima della band che nacque nel 1998 dalla sinergia fra Moss e Duncan Patterson (di Anathema).
    LINE UP
    Mick Moss – Music & Lyrics, Vocals, Guitar, Lead Guitar
    Featuring:
    Dave Hall – Lead Guitar, Ebow, Additional Vocals
    Ste Hughes – Bass
    Liam Edwards – Drums

    Articolo a cura di
    Paolo Carnelli

    GEAR:
    Canon C100 Mark II
    ob. EOS 24-105 f.4
    audio Tascam D100 Mark II

    # vimeo.com/238057634 Uploaded 23 Plays 0 Comments
  2. La sommersità. Un concerto come quello di Matthew Parmenter all’auditorium Lo Sciamano di Roma merita bene la temerarietà di un neologismo per cercare di catturarne le sensazioni più profonde. Dove l’immensità si raggiunge attraverso la contemplazione e l’estasi mistica, la sommersità è quell’onda emotiva che travolge e lascia una scia indelebile nello spettatore, incapace di padroneggiarla ma solo di abbandonarsi alla sua forza per poi lasciarsi sommergere. Come in un portento, l’arte nella sua forma più pura si reincarna davanti ai nostri occhi, priva di qualsiasi filtro o sovrastruttura: Antonin Artaud avrebbe sicuramente apprezzato, così come Jerzy Grotowski. Parmenter, novello Cieślak, non ha paura di prestare il fianco alla sofferenza e di mettersi a nudo, pur di arrivare a offrire la visione più intima e autentica del suo essere uomo e artista: scava nelle paure, nelle nebbie, nelle tempeste che agitano la sua mente geniale e restituisce mini sinfonie spettrali.

    In oltre novanta minuti di spettacolo, in gran parte spesi dietro il maestoso Bechstein a coda del 1878 custodito amorevolmente dal patron de Lo Sciamano, Fabio Sigismondi, il leader dei Discipline ha snocciolato canzoni a braccio, scegliendo di volta in volta da un mucchio di fogli quale brano eseguire: ben rappresentato in particolare l’ultimo lavoro solista, ALL OUR YESTERDAYS (2016) con cinque estratti, ma non sono mancati anche pezzi completamente inediti o provenienti dalla discografia della band, come le inaspettate e straordinarie Systems, Into the Storm part 1 e Crutches, mentre America è rimasta purtroppo confinata al soundcheck pomeridiano. E proprio dall’ultima nota del soundcheck è iniziata la lunga preparazione dell’artista americano verso il suo spettacolo: due ore e mezza di isolamento totale, catartico, nel caldo torrido e quasi insostenibile di una serata fin troppo estiva. I cinquanta fedelissimi, curiosi, intrepidi che hanno deciso di dargli fiducia, sono stati ripagati con una meraviglia del possibile, un castello nel cielo. Il caratteristico makeup bianco e nero si è dissolto quasi subito, l’impeto della performance, avviata dalla lugubre In the Dark, no.

    Nella breve parte del set alla chitarra acustica, il tempo è sembrato riavvolgersi e ricondurci all’inizio degli anni 70, quando un artista inglese di nome Peter Hammill muoveva i primi passi come solista esibendosi nel nostro paese davanti a poche decine di persone. Il cerchio si chiude, Matthew Parmenter è giustamente osannato e richiamato sul palco: la struggente Between Me and the End, forse il brano più emblematico dell’artista di Detroit, è il degno coronamento di una serata che sarà difficile dimenticare
    Articolo a cura di Paolo Carnelli

    Gear Canon C100 Mark II
    EOS 24-120 f4.0
    Audio Tascam DR 100 Mark II

    # vimeo.com/237104144 Uploaded 36 Plays 0 Comments
  3. Dave Kilminster & Murray Hockridge Live in Rome at Atlantico Live Maggio 2013
    Dave Kilminster è arrivato alla fama internazionale grazie a Roger Waters The Wall in cui è chitarrista principale. La voce calda e potente di Murray Hockridge (che ricorda da vicno Prince e Smokey Robinson ) è assolutamente stupefacente e di una naturalezza innata

    # vimeo.com/215321977 Uploaded 13 Plays 0 Comments
  4. PROTOCOL II....Simon Phillips: drums; Andy Timmons: guitrars; Steve Weingart: keyboards; Ernest Tibbs: bass.GREAT LIVE in ROME april 2015...at Planet Live Club

    # vimeo.com/215313247 Uploaded 11 Plays 0 Comments
  5. PROTOCOL II....Simon Phillips: drums; Andy Timmons: guitrars; Steve Weingart: keyboards; Ernest Tibbs: bass.GREAT LIVE in ROME april 2015...at Planet Live Club

    # vimeo.com/215311941 Uploaded 12 Plays 0 Comments

LIVE MUSIC

Domenico di Bona Plus

Browse This Channel

Shout Box

Heads up: the shoutbox will be retiring soon. It’s tired of working, and can’t wait to relax. You can still send a message to the channel owner, though!

Channels are a simple, beautiful way to showcase and watch videos. Browse more Channels.