1. * Thonet – L’Isola sotto il Beaubourg - 23 maggio 2008

    This is not theater. This is theater. This is a stage. This is not a stage. This is a roundabout. This is not a roundabout. This is not a performance. This is a performance. This is not a protest. This is a protest. This is not my home. This is my house. This is not a game. This is a game. This is the seat of grandmother. The chair at the edge of the house. The chair that walks. This is the road every day. This is the meeting point. This is not a place, now it is.

    Questo non è teatro. Questo è teatro. Questo è un palco. Questo non è un palco. Questa è una rotonda stradale. Questa non è una rotonda stradale. Questa non è una performance. Questa è una performance. Questa non è una protesta. Questa è una protesta. Questa non è casa mia. Questa è casa mia. Questo non è un gioco. Questo è un gioco. Questa è la sedia di nonna. La sedia sul bordo di casa. La sedia che cammina. Questa è la strada di tutti i giorni. Questo è il punto d’incontro. Questo non è un luogo, ora lo è.

    Thonet – L’Isola sotto il Beaubourg, si compone il 23 di Maggio nella forma di un’azione pubblica che si svolge a Milano, in Piazza Segrino, nel quartiere Isola. All’azione partecipano abitanti di quartieri lontani e vicini. La sedia esce di casa. Mi siedo subito fuori dalla porta. Osservo. Prendo il fresco. E poi mi alzo, cammino. Il gesto che porta fuori la sedia si fà movimento. La sua forza aumenta mentre cammino. Si parte da case diverse dello stesso quartiere (il quartiere Isola a Milano), da quartieri diversi della città di Milano, da altre città e da altri paesi (Barcellona, La Spezia, Firenze, Empoli, Roma) per incontrarsi in Piazzale Segrino, una rotonda stradale del quartiere Isola a Milano, dove imperversa un piano di “riqualificazione” del quartiere. […]

    info@svarnet.it

    http://www.svarnet.it

    # vimeo.com/11072610 Uploaded 79 Plays 0 Comments
  2. Colazione (sub. ingl.)

    Ci Sono LUoghI ABItuali Che d’ImProvviSo aPPaionO sacri e QualcuNO, entRA.

    TheRe aRe sACred pLaces wHEre iT’s NoT poSSible to Enter.TheRe aRe pLAces whICh wiLL be sACred whERe noBody EVer eNters.TheRe are usUAl pLaCes where nObOdy eVEer eNtErs. TheRe aRe uSUal pLaCes wHIch suDDenly apPear sacre and SoMebOdy enTers.

    Svarnet

    info@svarnet.it

    http://www.svarnet.it

    # vimeo.com/11073404 Uploaded 63 Plays 0 Comments
  3. This is not theater. This is theater. This is a stage. This is not a stage. This is not a performance. This is a performance. This is a marriage. Thi is not a marriage. This is 12/09/2003.

    Tutto è reale: gli sposi, il prete, gli invitati, la banda: gli spettatori (abitanti del luogo, passanti e passeggeri) divengono partecipanti. Svarnet Dream, che attualmente si manifesta come proposta di work shop, è un matrimonio a tutti gli effetti senza un vero sposalizio; si veste della convenzione condivisa del rito del matrimonio, sperimentando la potenza del codice stesso.

    Svarnet Dream è una performance, realizzata il 12 settembre 2003, in occasione della rassegna d’arte contemporanea “Viaggio nell’interpretazione della città” Segherie Ad Arte: Una Via Della Città (a cura di Dryphoto Arte Contemporanea e Commissione Istruzione e Cultura della Circoscrizione di Prato Centro). Svarnet Dream prosegue nella forma di work-shop finalizzatio all’evento.

    info@svarnet.it

    http://www.svarnet.it

    # vimeo.com/11087272 Uploaded 101 Plays 0 Comments
  4. Ci Sono LUoghI ABItuali Che d’ImProvviSo aPPaionO sacri e QualcuNO, entRA.

    TheRe aRe sACred pLaces wHEre iT’s NoT poSSible to Enter.TheRe aRe pLAces whICh wiLL be sACred whERe noBody EVer eNters.TheRe are usUAl pLaCes where nObOdy eVEer eNtErs. TheRe aRe uSUal pLaCes wHIch suDDenly apPear sacre and SoMebOdy enTers.

    A tavola nel mondo -
    Svarnet performance *

    Dopo la processione luttuosa all’ambasciata Americana, A tavola nel mondo prosegue la ricerca svarnet al limitare di un costume-vestito esplicitamente teatrale. Ognuno di loro coltiva la memoria dei movimenti che ha rintracciato, di quel poco di vero che è in grado di spingere il corpo al movimento successivo.
    Gli svarnet di questo pranzo, intonando la canzone canticchiata al mattino con la Colazione, intendono aprire l’edificio, il testo e lo spettacolo che non c’è, aprire la quinta e mangiare a vista, sporgersi, camminare.
    Per giorni, prima di entrare in rotonda, cercano, trovano e provano i movimenti e la struttura ipotetica della performance, in un prato circondato da piccole palazzine sulla strada della primavera di un quartiere popolare.
    Le persone si fermano incuriosite ad osservare questi ragazzi che smettono di muoversi sul grande prato al calar della sera, che portano tavolo e sedie, che a volte mangiano, a volte no. A volte stanno terribilmente fermi. A volte, cercando, non sanno più dove andare. E Svarnet si accorge che lo spettacolo non esiste, che le prove non esistono, o che tutto è, sempre. Che quelli sono i suoi piedi sull’erba. Le sue impronte. Il suo morso. Che (si) stacca e preme, sparisce.

    info@svarnet.it

    http://www.svarnet.it

    # vimeo.com/10933643 Uploaded 112 Plays 2 Comments
  5. * Une photo de ma jeunesse
    - (voila l'eté!

    * The Evening demonmeilleurjour *


    Agosto / Settembre 2006 –
    Svarnet Camper Work in Progress

    Live svarnet every day -
    All day performance, "rotonde", or show -

    Firenze Monte Amiata Capua Salerno Praia a Mare Scalea Catanzaro Lido Filogaso Palermo Isola delle Femmine Carloforte Santa Lucia Firenze (...)

    In un camper c'è tutto, il camerino, la cucina, la camera da letto, l’ufficio, l’officina.
    Svarnet Camper Work in Progress: vivere svarnet, tutti i giorni scordare la lingua madre per toccare la propria. Formulare frasi da parole. Cominciare a parlare.
    Tutti i giorni performance, rotonde, o spettacolo.

    Ci Sono LUoghI ABItuali Che d’ImProvviSo aPPaionO sacri e QualcuNO, entRA.

    TheRe aRe sACred pLaces wHEre iT’s NoT poSSible to Enter.TheRe aRe pLAces whICh wiLL be sACred whERe noBody EVer eNters.TheRe are usUAl pLaCes where nObOdy eVEer eNtErs. TheRe aRe uSUal pLaCes wHIch suDDenly apPear sacre and SoMebOdy enTers.

    Svarnet

    info@svarnet.it

    http://www.svarnet.it

    # vimeo.com/10921201 Uploaded 64 Plays 2 Comments

SVARNET

makeba

Svarnet *
multiple name
public space, other space, other day -
always the same people

-

Ci Sono LUoghI ABItuali Che d’ImProvviSo aPPaionO sacri e QualcuNO, entRA.

TheRe aRe sACred pLaces wHEre iT’s NoT poSSible to Enter.TheRe aRe pLAces whICh…


+ More

Svarnet *
multiple name
public space, other space, other day -
always the same people

-

Ci Sono LUoghI ABItuali Che d’ImProvviSo aPPaionO sacri e QualcuNO, entRA.

TheRe aRe sACred pLaces wHEre iT’s NoT poSSible to Enter.TheRe aRe pLAces whICh wiLL be sACred whERe noBody EVer eNters.TheRe are usUAl pLaCes where nObOdy eVEer eNtErs. TheRe aRe uSUal pLaCes wHIch suDDenly apPear sacre and SoMebOdy enTers.
Svarnet
-

Svarnet è un multiple-name in espansione, nato nell’Ottobre 2002 partendo da una formazione base di cinque elementi tutti provenienti da un’esperienza teatrale comune che in tempi e modalità differenti, hanno condiviso un percorso dal quale sono nati spettacoli, laboratori ed esperienze teatrali altre.

Indagando partecipazione, evento, circuito e cortocircuito, Svarnet si è mosso nello spazio ruvido di quel che si rompe, di quel che appare all’improvviso e in un certo momento come una fessura imprevista e mobile che può ampliarsi, aprirsi e popolarsi.
I muri del teatro sono caduti, ogni ruolo si è smontato, l’identità prendendo corpo, ha perso i confini. L’attore, il calciatore, il cercatore, lo scaricatore, il regista, l’errante, l’architetto, l’aiuto dell’aiuto, l’osservator critico, il ballerino, il falegname, il meditatore, , il resistente, il musicante, il fotografo, il barista, il bracciante, il tecnico, lo studente, il conduttore radifonico, la cana, il cane, il cantante, il maschile, il femminile, il libro, la poeta, la casa, eccetera eccetera eccetera...

In questo contesto l’opera video si dà come tassello tra i tasselli, al termine di un percorso. Svarnet come identità multipla in ricerca, si fà di volta in volta, luogo e movimento della possibilità espressiva dei suoi componenti, di cui accoglie i diversi linguaggi, manifestazioni e nutrimenti
...

http://www.svarnet.it

.

Browse This Channel

Shout Box

Heads up: the shoutbox will be retiring soon. It’s tired of working, and can’t wait to relax. You can still send a message to the channel owner, though!

Channels are a simple, beautiful way to showcase and watch videos. Browse more Channels.