1. Sono aperte le selezioni per partecipare alla seconda edizione del Performance Art Festival “Female Extreme Body Art – 10 artiste della Live Art e della Body Art estrema”. Dopo il successo della prima edizione svoltasi a Roma lo scorso 30 Gennaio 2010, Extreme Gender Art di Kyrahm + Julius Kaiser seleziona artiste per la seconda edizione che si svolgerà a Roma a fine Febbraio 2011.

    Per la sezione performance si selezionano: Body artist, live artist, performance artist, freak show e extreme showgirl, Fachire, gender fucker, alternative model, body mods, bondager, riot girls, sputafuoco...

    Selezioniamo anche audiovisivi e videoarte di breve durata che verranno proiettati durante la serata.

    Inviare una mail di presentazione con descrizione della performance con la quale si intende partecipare al festival allegando foto e/o video entro il 30 Gennaio 2011 a: info@extremegenderart.it

    Concept della prima edizione del festival a cui si riferiscono le immagini di questo breve filmato:
    10 artiste italiane della live art e della body art estrema si esibiscono in uno show inedito tutto al femminile. Body piercing, body modifications, human installations e gender role play: al centro il corpo femminile ferito da pratiche cruenti o adornato da composizioni raffinate, ma anche gesto di liberazione e rituale. maggiori info sulla precedente edizione: http://extremegenderart.blogspot.com/2010/12/video-di-female-extreme-body-art-del-30.html

    Extreme Gender Art è un progetto di Kyrahm e Julius Kaiser nato per promuovere le arti performative con particolare attenzione alle espressioni censurate. Kyrahm elabora concept ed è direttrice artistica con Julius Kaiser di eventi dal format innovativo: proponendo dal 2006 espressioni censurate come body art estrema e live art presso musei, gallerie, teatri, club e Festival internazionali avviando il movimento Human Installations.

    # vimeo.com/31998131 Uploaded 13.5K Plays 1 Comment
  2. Concept: Kyrahm
    Direzione Artistica: Kyrahm + Julius Kaiser

    10 artiste italiane della live art e della body art estrema si esibiscono in uno show inedito tutto al femminile. Body piercing, body modifications, human installations e gender role play: al centro il corpo femminile ferito da pratiche cruenti o adornato da composizioni raffinate, ma anche gesto di liberazione e rituale.

    Extreme Gender Art promuove le arti performative. E’ un progetto di Kyrahm e Julius Kaiser, tra i primi a Roma a proporre espressioni censurate della Body Art nei club, nelle mostre d'arte contemporanea e nei teatri. L’idea ha contagiato altri eventi che ora iniziano ad avvicinarsi a tematiche fino a qualche anno fa prettamente della scena underground.

    Amigdala CorpiVariGeneriDiversi, progetto di cultura queer e di musica elettronica che si è affermato da qualche anno, ospita gentilmente la nostra iniziativa in sinergia collaborativa.

    "Il successo di un artista non si calcola in proporzione alle opere vendute, ma secondo quanto una ricerca è intimamente legata alle persone: il linguaggio visuale deve essere contagioso e contagiare". (Franko B)

    Questo evento si è svolto il 30 Gennaio del 2010 presso il Rising Love ospitato dall'evento Amigdala Corpi Vari Generi Diversi.

    # vimeo.com/31998338 Uploaded 17.4K Plays 0 Comments
  3. Human Installations 0 - II: "CHRYSALIS" and "LIFE CYCLE"

    Performance Art by KYRAHM

    In 2009, I opened the Body Performance Art Festival (Muta-Azioni Profane) by being closed in a cocoon for 27 hours in one of Rome’s squares.
    My basic needs were seen to by my real mother and the whole piece was documented in live streaming.
    The event was opened with the artist coming out of the cocoon and beginning to recover by eating and washing at the theater. This was the initial stage of the "Human Installation II: Life Cycle" inspired but the phases of existence, everything that follows birth: the players are not actors playing a role but real: an 18 day old baby cries because he is hungry, puberty which is covered up in embarrassment, and elderly couple show their bodies.

    The reference to Klimt is only whispered.

    Through this performance I attempt to rediscover the connection, the bond with my mother
    “Are you asleep or dead?" – My Mother the shell, I the daughter but mud, “I’m alove, can’t you hear me breathing?” – “I thought it was the wind” 


    Peculiarity:

The 18 day old baby is one of the youngest actors in the history of theater and Performance Art.
In 2009 Kyrahm creates this performance and in 2011 Lady Gaga presents a very similar performance at the Grammy Awards.

    Human Installations 0 - II: "CRISALIDE" e "CICLO DELLA VITA"

    Performance Art di KYRAHM

    Rinchiusa in un bozzolo per 27 ore in una piazza di Roma con collegamento web
24 ore su 24, accudita per i bisogni primari dalla mia vera madre,
ho inaugurato il Festival di body art Mutazioni Profane.
 L'evento si è inaugurato con l'artista che, uscita dal bozzolo, ha
ricominciato a nutrirsi e riprendersi a teatro per iniziare
 "Human Installation II: Life Cycle" ispirato alle fasi dell'esistenza dopo la
nascita: i personaggi non sono attori ma soggetti reali: un neonato di 18
giorni che piange
affamato, la pubertà che si copre imbarazzata, soggetti anziani che mostrano i
loro vecchi corpi.


    Il riferimento a Klimt è sussurrato.


    Attraverso questa mia opera cerco di ritrovare il legame con mia madre.

    
Dormi o sei morta?" - Mamma conchiglia, Figlia poltiglia - "Sono viva, non
senti il mio respiro?" - "Credevo fosse il vento".



    Particolarità:
    

Il neonato di 18 giorni è uno degli attori più giovani del mondo nella Storia
del Teatro e della Performance Art.
Nel 2009 Kyrahm elabora questa performance e nel 2011 Lady Gaga per i Grammy
Awards presenta una performance molto simile.

    # vimeo.com/31994673 Uploaded 3,944 Plays 0 Comments
  4. Direzione della fotografia e riprese (Lighting and camera) Alessandro Merletti de Palo
    Montaggio (Editing): Julius Kaiser

    Performance Art
    Kyrahm + Julius Kaiser

    "Corpo Nudo e L'io" @ Kollatino Underground 17 Aprile 2010 - Festival di Live Art ideato, organizzato e prodotto da Extreme Gender Art di Kyrahm e Julius Kaiser in collaborazione con NIGHT Italia di Marco Fioramanti

    Performance creata nel 2008 in occasione della mostra "Il Filo D'Arianna" a cura di Marco Testa (Torre di Prendiparte, Bologna)

    Uploaded
  5. Direzione della fotografia e riprese (Lighting and camera) Alessandro Merletti de Palo
    Montaggio (Editing): Julius Kaiser
    Performance Art: Julius Kaiser + Kyrahm
    Concept: Julius Kaiser
    con Jurij Zoltan Kurgan, Kyrahm e Julius Kaiser

    Le Fasi dell'Amore - Domani ed ancora ieri -
    Frammenti di una memoria fallace alla ricerca di ricomposizione. Installazione umana sulla perdita e il ricordo.

    # vimeo.com/15226492 Uploaded

Extreme Gender Art Channel

Extreme Gender Art

artwork produced by Extreme Gender Art

Browse This Channel

Shout Box

Heads up: the shoutbox will be retiring soon. It’s tired of working, and can’t wait to relax. You can still send a message to the channel owner, though!

Channels are a simple, beautiful way to showcase and watch videos. Browse more Channels.