Sarajevo, i figli di Abramo