1. La spiritualità cosmocentrica di Platone - Paolo Scroccaro

    01:02:46

    from ecofilosofia Added

    Treviso 7 aprtile 2006 - Paolo Scroccaro: La spiritualità cosmocentrica di Platone

    + More details
    • Perché i classici – Umberto Eco & Massimo Cacciari

      01:34:10

      from Andrea Cirla Added 43 0 0

      Gli autori latini e greci di scena all'Università di Bologna il 9 ottobre 2002, dove, nell'Aula Magna di Santa Lucia, Massimo Cacciari e Umberto Eco hanno incontrato 1000 studenti, provenienti dai licei di tutta la Regione. Alla presenza del rettore Pier Ugo Calzolari, e in margine al libro 'Di fronte ai classici' a cura di Ivano Dionigi, docente di filologia classica e medievale all'Alma Mater e a capo dell'iniziativa, il filosofo politico e il professore romanziere hanno discusso con studenti e insegnanti del significato e del ruolo che Omero e Virgilio, Tucidide e Livio, Platone e Agostino assumono nella società di oggi. «Questo progetto — ha spiegato Ivano Dionigi — non deriva da uno sterile ripiegarsi nel passato, ma dal desiderio di portare i classici ai giorni nostri. Perché a forza di essere indietro, gli autori latini e greci rischiano di essere davanti a noi, come in una corsa a circuito». «Conservare la memoria delle proprie origini — ha ribadito il rettore Calzolari — è fondamentale per coltivare il proprio futuro. E gli autori antichi hanno ancora molto da dirci». 'Perché i classici' è stato il titolo del primo incontro, che ha dato inizio a un trittico di dibattiti promossi dal Centro studi "La permanenza del classico" del Dipartimento di Filologia Classica.

      + More details
      • Pulizia etica. Prologo

        01:28:28

        from poor Yorick Added 799 4 8

        Questo è "Pulizia etica. Prologo", un film di Francesca Rusalen e me, e prende le mosse da un'estinzione, dall'idea che non ci siano né inizio né fine e via dicendo. Come dice il titolo, si tratta di un prologo (l'estinzione stessa non può essere altro), e a noi piacerebbe che lo si prendesse come tale: "Pulizia etica", cui questo film, appunto, fa da prologo, comparirà più avanti e sarà preceduto da un trailer, intitolato "Pulizia etica. Trailer".

        + More details
        • Platon Symposion

          37:50

          from Friedhelm Kapteina Added 65 0 0

          CIRCOCINQUE GRUPPO TEATRO DA CAMERA presenta Un estratto dal “Simposio” di Platone in una rappresentazione scenica Adattamento teatrale e regia: Michaela Kapteina Traduzione del testo di Platone: Mario Trombino, Editore del “Giardino dei Pensieri” (www.ilgiardinodeipensieri.eu) Adattamento dei video: Friedhelm Kapteina

          + More details
          • Anassimandro — Stefano Martini

            01:13:05

            from Andrea Cirla Added 16 0 0

            "Filosofia come terapia" - XVIII° Edizione. Sala Rossini del Caffè Pedrocchi, giovedì 4 aprile 2013. "Filosofia come terapia" è un progetto della Delegazione di Padova dell'Associazione Italiana di Cultura Classica. Anassimandro (gr. ᾿Αναξίμανδρος) di Mileto, filosofo e scienziato greco (610 - 547 a. C.), è il rappresentante della scuola ionica immediatamente successivo a Talete. Mentre questi pone come principio dell'universo una delle tante realtà particolari dell'universo stesso (l'acqua), Anassimandro pone come ἀρχή (egli fu il primo ad usare questo termine, poi rimasto tipico, per designare la primitiva sostanza materiale) l'illimitato o infinito (ἄπειρον), da cui ogni determinata esistenza deriva e in cui si dissolve al compiersi di ogni ciclo cosmico. Una legge di giustizia regola il cosmo, per cui ogni vita è pagata con la morte, ogni individuazione col successivo ritorno nell'indistinto. L'infinito è tale appunto perché la genesi non ha termine, ed è, con ciò, immortale e "senza vecchiaia". Ad Anassimandro si attribuisce una prima formulazione dell'ipotesi dell'origine dell'uomo da animali inferiori: egli aveva dato particolare importanza alle coppie del caldo e del freddo, dell'umido e dell'asciutto perché la generazione avviene mediante il processo di separazione degli opposti (così nell'umido hanno origine i primi animali - pesci o simili a pesci -, da questi gli uomini). Andò più in là di Talete nelle conoscenze astronomiche: si pensa che conoscesse l'inclinazione dello zodiaco, e che fosse l'inventore dello gnomone.

            + More details
            • Acquérir et transmettre les savoirs. Quelques aspects de la réflexion des Grecs anciens

              24:22

              from Andrea Cirla Added 10 0 0

              Conférence extraite du colloque Hommage à Jacqueline de Romilly : l’empreinte de son œuvre, organisé par l’Académie des Inscriptions et Belles-Lettres et l’École normale supérieure, avec la participation de l’Université de Paris-Sorbonne. Dominique Arnould analyse les savoirs qui nous sont transmis par la mythologie grecque, le thème de filiation maître et disciple chez Socrate et Platon et enfin la transmission du sens de l'écoulement du temps et la mémoire consciente des générations et de leurs œuvres. L'Invention de l'histoire politique chez Thucydide de Jacqueline De Romilly. Études de littérature ancienne n° 15, éditions Rue d'Ulm.

              + More details
              • INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA FILOSOFIA

                10:00

                from Alberto Nacci/ajpstudios Added 40 0 0

                Filmato video della collana L'ARTE DI IMPARARE realizzato in collaborazione con il Prof. Enrico Sala, docente di Storia e Filosofia al Liceo Scientifico dell''ISIS Einaudi di Dalmine (BG). Regìa di Alberto Nacci durata 10' Prodotto da A.Nacci(ajpstudios) www.ajp.it 2014 - tutti i diritti riservati

                + More details
                • Apologia di Socrate

                  01:57

                  from Christian Poggioni Added 31 0 0

                  Platone: Apologia di Socrate Regia di Christian Poggioni con Christian Poggioni Scenografia e costumi: Aurélie Borremans L'evento cui si riferisce l'Apologia è l’autodifesa che Socrate pronunciò davanti ai giudici di Atene nel 399 a.C. Platone ne fu testimone oculare. Socrate, vittima di una congiura politica, è accusato di empietà e di corrompere i giovani. Per questo è condannato a morte, ma al termine del processo porge ai propri accusatori un ultimo, fondamentale messaggio: “Se credete, col condannare a morte uomini, di impedire a qualcuno di rimproverarvi perché non vivete in modo retto, voi non pensate bene; a un uomo giusto, infatti, non può capitare nessun male, né in vita né in morte.” È questo di Platone il dialogo politico per eccellenza, che vede di fronte un uomo e la sua comunità nel drammatico confronto sul senso di vivere personale e politico. La riduzione drammaturgica rispetta l’originalità del testo platonico e la messa in scena mira ad una comunicazione immediata e coinvolgente, affinché risuonino vivi e attuali il pensiero e la vita di Socrate così come la testimonianza diretta di Platone ce li tramanda. La rappresentazione ruota attorno al dialogo tra Socrate, i suoi accusatori e i 500 giudici della polis che, nello spettacolo, prendono simbolicamente vita grazie alla presenza del pubblico stesso. L'Apologia, i cui toni drammatici sono costantemente stemperati dall’inesauribile ironia del filosofo ateniese, ripropone al pubblico contemporaneo lo stile della dialettica socratica, strumento indispensabile per la ricerca della conoscenza e la definizione dei valori. Il rapporto tra Socrate, i suoi accusatori e i giudici ateniesi, crea un contrasto drammatico tra l’attore e il pubblico, direttamente chiamato in causa dalle domande e dalle provocazioni del maestro, le cui parole risuonano attuali qui e oggi non meno che nell'aria corrotta dell’Atene di allora. La nostra Atene ha oggi un suo Socrate da ascoltare?

                  + More details
                  • Platone, politica

                    12:57

                    from Phi Filosofia Dibattito Added 20 0 0

                    Platone, politica, illustrato da Gadamer

                    + More details
                    • Elementi. Spirito - Palumbo

                      03:53

                      from Studio Antani Added 288 1 0

                      "Elementi" è una serie video pensata e realizzata per il FAI - Fondo Ambiente Italiano - per la città di Matera. Ogni elemento è un tema, ogni tema un testimone. Regia Luca Acito Prod. Studio Antani

                      + More details

                      What are Tags?

                      Tags

                      Tags are keywords that describe videos. For example, a video of your Hawaiian vacation might be tagged with "Hawaii," "beach," "surfing," and "sunburn."